Vinitaly 2017, il Premio Apollonio si aggiudica il concorso “IL MERIDIANO DEL VINO”

Ambito riconoscimento per il Premio Apollonio, che si è aggiudicato la seconda edizione del concorso “Il Meridiano del Vino”, organizzato dalla rivista enologica “Wine Meridian” per valorizzare le idee e i progetti più innovativi in tema di comunicazione e promozione del patrimonio enologico italiano.
Il premio, consegnato stamattina da Fabio Piccoli, direttore responsabile di “Wine Meridian”, e da Alessio Durazzi, direttore del Consorzio di tutela Morellino di Scansano docg, presso il Vinitaly di Verona, è nato lo scorso anno con lo scopo di valorizzare e stimolare le idee e i progetti più innovativi di comunicazione e promozione del vino in Italia e all’estero.
Una commissione di giornalisti, esperti del marketing e del vino, blogger e social media specialist ha giudicato i numerosi progetti inviati alla redazione della rivista e ha selezionato quelli ritenuti più interessanti; premiate, con la Cantina Apollonio, anche le aziende vitivinicole Cecchi (Toscana) e “Santa Maria la Palma” (Sardegna).
Questa la motivazione del riconoscimento: ”Alla famiglia Apollonio per l’iniziativa “Premio Apollonio”, dedicato a una terra, la Puglia, ricca di risorse naturali, ingegni multiformi e creatività diffusa. Una dimostrazione straordinaria di come un’azienda vitivinicola sia in grado di diventare un catalizzatore di grande prestigio nella diffusione della cultura del territorio. Un riconoscimento, nato nel 2005, che oggi rappresenta uno dei più importanti appuntamenti culturali del Sud Italia, capace di richiamare alcuni dei principali protagonisti della cultura e dello spettacolo italiano e numerosi opinion leader del mondo del vino, italiani ed esteri”.